La svizzera “Netcetera” investe nelle startup serbe

“Netcetera”, società svizzera specializzata in software, è alla ricerca di aziende startup di prospettiva provenienti dalla Serbia, Slovenia, Croazia e Macedonia, viene annunciato oggi dalla società. Il piano è quello di attuare cinque investimenti nel corso di quest’anno e continuare con dinamiche simili di investimento nei prossimi anni.

Le startup possono aspettarsi non solo un sostegno finanziario, ma anche altre risorse come competenze e accesso al mercato, che aziende come Netcetera sono in grado di offrire, è stato comunicato nella nota.

Vediamo un grande potenziale nel mercato e siamo pronti ad investire ed espandere la nostra realtà. Siamo già molto familiari con la regione, perché in passato abbiamo investito qui. A sostegno di questo testimonia la nostra importante sede in Macedonia, che conta 130 dipendenti. Siamo fermamente convinti che questa regione ha un talento straordinario e vogliamo sostenere le start-up promettenti” – dichiara a nome della società Andrey Vckovski, direttore generale di “Netcetera”.

L’azienda sta progettando investimenti in start-up che sono attive nei settori in cui “Netcetera” opera, come le technologie finanziarie, la salute in remoto, le tecnologie di trasporto, l’imprenditorialità digitale, applicazioni web e media software così come l’ attuazione delle leggi.

Netcetera è uno dei leader del mercato delle tecnologie finanziarie in Svizzera e nei paesi confinanti ma fornisce soluzioni software per varie altre industrie. Nel periodo precedente la società ha attuato investimenti di successo in startup svizzere, come “D1 Solutions” e “Braingroup”, è stato comunicato.

(eKapija, 27.01.2016)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top