200.000 spettatori al festival EXIT

Con la spettacolare esibizione di Nick Cave & The Bad Seeds, il cui concerto è stato preceduto dai fuochi artificiali che hanno segnato la chiusura della manifestazione, è terminato ieri sera il festival EXIT, uno dei più apprezzati eventi musicali al mondo. Tra il 10 e il 14 luglio, presso la fortezza di Petrovaradin vicino a Novi Sad, il festival ha portato davanti al pubblico, oltre alla band di rock alternativo americana, decine di altri artisti, tra i quali Atoms for Peace, The Prodigy, Fatboy Slim e Snoop Dogg. L’edizione di quest’anno ha segnato il record di spettatori, i quali sono giunti da vari Paesi (l’EXIT è particolarmente apprezzato nel Regno Unito e nel Nord Europa), e ha confermato questo festival come uno degli eventi più significativi nel panorama delle rassegne musicali di tutto il mondo. Dusan Kovacevic, presidente del comitato promotore del festival, ha dichiarato: “L’EXIT 2013 ha vissuto un successo oltre le aspettative. Da tutte le parti riceviamo ottimi giudizi e tutti – conduttori, mezzi di comunicazione e pubblico – sono d’accordo nel ritenere che questa è stata una delle migliori edizioni del festival fino ad ora. Siamo particolarmente orgogliosi del fatto che leit motiv del festival sono stati la felicità e il sorriso sui volti della gente, il che ha reso la fortezza di Petrovaradin una specie di oasi dell’energia positiva e di un ottimismo risvegliato”.

(B92.net, 15.07.2013)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top