1,61 miliardi di euro di investimenti diretti esteri in Serbia nei primi sette mesi del 2020

Secondo il Presidente serbo Aleksandar Vucic, nei primi sette mesi del 2020 e nonostante la pandemia da COVID-19, in Serbia si sono registrati un totale di 1,61 miliardi di euro di investimenti diretti esteri.

Lo stesso ha sottolineato che si tratta di oltre il 60% del totale degli investimenti esteri in tutti i Balcani occidentali. Di tale importo, la maggioranza, ovvero il 67,4%, proviene dagli Stati membri dell’UE, principalmente dalla Germania, ha aggiunto Vucic.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Il Presidente ha anche affermato che, nonostante la difficile situazione, ha buone notizie per quanto riguarda l’economia: secondo le prime stime flash, la Serbia ha registrato una crescita dello 0,1% nel terzo trimestre. Nello stesso periodo, a titolo di confronto, la crescita della Macedonia è diminuita del 12,7%.

“Non c’è dubbio che saremo tra i primi due Paesi, se non il primo in Europa per quanto riguarda la crescita economica”, ha dichiarato Vucic.

https://www.ekapija.com/news/3026907/u-srbiju-stiglo-1613-mlrd-eur-stranih-investicija-u-prvih-sedam-meseci

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Aleksandar Vucic, covid-19, Germania
SNS
Oggi inizia la formazione del nuovo governo

Quasi pronto il nuovo centro commerciale “Galerija” del progetto “Beograd na vodi”

Close