In primo piano

Investire in Serbia

La svizzera “Regent Lighting” inaugura uno stabilimento a Svilajnac

La società svizzera per la produzione di illuminazione elettrica, Regent Lighting”, aprirà oggi uno stabilimento a Svilajnac dove impiegherà 130 dipendenti; l’investimento vale otto milioni di euro. Alla cerimonia di apertura parteciperà il Presidente della Serbia, Aleksandar Vučić. Il contratto per l’apertura della fabbrica è stato firmato più di un anno fa a Basilea dal […]

La “Leoni” ha aperto una fabbrica a Kraljevo; lavoro per 5.000 persone

Alla presenza del Presidente della Serbia, Aleksandar Vučić, è stato inaugurato lo stabilimento dell’azienda “Leoni” di Kraljevo, in cui sono stati investiti circa 60 milioni di euro e dove saranno impiegati 5000 lavoratori. Il Presidente della Serbia, Aleksandar Vučić, ha dichiarato a Kraljevo, in occasione dell’apertura della quarta fabbrica “Leoni” in Serbia, che vi saranno […]

Riprende da mercoledì lo sciopero alla “Fiat Plastik”

I lavoratori di “Fiat Plastik”, che tornano oggi al lavoro dopo le ferie collettive, continueranno lo sciopero da mercoledì 1 settembre. Lo sciopero continua poiché le loro richieste non sono state soddisfatte dopo più di sei mesi dalla sospensione dal lavoro, ha annunciato il Sindacato Indipendente. Lo sciopero proseguirà quindi mercoledì, quando, dopo le ferie […]

Il Governo sta preparando un nuovo regolamento che non sarà troppo accomodante per gli investitori stranieri

Gli investitori stranieri che hanno l’intenzione di venire in Serbia per investire e che contano sulle sovvenzioni, firmeranno un diverso tipo di contratto con lo Stato rispetto a quanto è avvenuto finora. Come ha scoperto Blic Biznis, in questo momento le autorità stanno lavorando per cambiare alcune disposizioni della legge che regola le sovvenzioni statali […]

Opinioni e Commenti

La fuga di Geox dalla Serbia: una lezione per tutte le imprese italiane

La chiusura dello stabilimento Geox di Vranje con il conseguente licenziamento di 1.200 operai non è solo un pesantissimo danno socio-economico per una delle aree più remote e meno sviluppate del paese, ma anche un colpo alla credibilità degli imprenditori italiani in Serbia. Non si tratta questa volta del tentativo del piccolo imprenditore alla ricerca […]

Branko Milanovic: “La Serbia baratta parte della sua democrazia con una maggiore crescita economica”

La pandemia, come si potrebbe supporre, ha reso i ricchi ancora più ricchi e i poveri più poveri, o questa volta è diverso? E perché la disuguaglianza è così importante se cresce anche il reddito dei poveri? Sempre più nazioni scambiano un po’ di democrazia con un po’ più di crescita economica? Uno degli economisti […]

Eric Gobetti: “Anche la Serbia cerca, affannosamente, una nuova identità”

Dopo il successo e le violenti polemiche scatenate dal suo libro “E allora le foibe?”, Eric Gobetti è diventato uno degli storici più conosciuti e dibattuti degli ultimi anni in Italia. In questa intervista originale con il Serbian Monitor, Gobetti ci offre importanti considerazioni sul tema della rappresentazione del passato, più o meno prossimo, in […]

Totò e le vaccinazioni in Serbia

In un paese dove la vendita della Fontana di Trevi immortalata in Totòtruffa ’62 resta l’epitome del carattere nazionale (il furbo geniale, la spalla opportunista, l’allocco danaroso), non poteva mancare il pacco/pacchetto viaggio della speranza con incluso il miraggio del vaccino serbo. Agenzie di viaggio italiane in crisi finanziaria dopo un anno di confinamento, ardimentosi […]

Il vaccino del consenso

Il vaccino del consenso in Serbia ha un nome difficile: tecnicamente si chiama ChAdOxl nCoV-19 recombinant vaccine, più comunemente detto Covidshield e viene dall’India. Si tratta della versione indiana del vaccino Astra Zeneca, prodotta dalla Serum Institute of India, il più grande produttore al mondo di vaccini, con sede nella città di Pune. Grazie al […]

Politica

manifestanti-1.jpg

Protesta degli antiglobalisti a Belgrado contro vaccinazione e Covid-pass

Più di mille cittadini si sono riuniti sabato a Belgrado per esprimere la loro opposizione alla vaccinazione forzata, ai Covid-pass e ai test dei bambini nelle scuole. Alla protesta hanno partecipato diverse persone del movimento “Narodna patrola”, del movimento “Ujedinjeni narod Srbije”, degli “Antiglobalisti Srbije”, del movimento “Pokret srpske sabornosti”, oltre a diversi medici che […]

elezioni_6-1.jpg

Bosko Jaksic: “Ripetere il boicottaggio sarebbe un suicidio politico per l’opposizione”

“Penso che la maggior parte dell’opposizione si sia resa conto che il boicottaggio ha svolto la sua funzione nelle ultime elezioni e che ripeterlo sarebbe un suicidio politico”, ha detto il giornalista ed editorialista Bosko Jaksic in un’intervista a “FoNet”, il quale spera che i politici dell’opposizione capiscano la responsabilità che hanno davanti, soprattutto nelle […]

Naled_grafika.jpg

L’Alleanza nazionale per lo sviluppo economico locale “NALED” compie 15 anni

L’Alleanza nazionale per lo sviluppo economico locale (NALED) ha celebrato mercoledì sera i 15 anni di esistenza con una cerimonia alla quale hanno partecipato amici, membri, partner e rappresentanti del governo della Serbia. “Siamo orgogliosi che negli ultimi 15 anni, con 300 membri e ora quasi 100 dipendenti, siamo diventati un interlocutore fondamentale in quasi […]

Vuk-Jeremic.jpg

Jeremic: “Ancora lontani da condizioni per elezioni libere ed eque”

Il presidente del Partito popolare (Narodna Stranka), Vuk Jeremic, ha affermato che il partito farà “tutto il possibile” per migliorare le condizioni elettorali, ma che oggi si è più vicini alla valutazione che alla fine del processo di discussione in corso non ci saranno le condizioni ideali per partecipare alle elezioni. Lo stesso ha annunciato […]

Economic-freedom.jpg

L’indice delle libertà economiche colloca la Serbia al 72° posto su 165 Paesi

Nel 2021, secondo l’Indice delle libertà economiche, la Serbia si è piazzata al 72° posto su 165 Paesi, migliorando di due posizioni rispetto allo scorso anno, ha annunciato il “Klub Libek” del “Fraser Institute”. “Questo piccolo progresso dal 74° al 72° posto può essere attribuito a piccoli cambiamenti nell’area della regolamentazione del credito legati alla […]

Economia

Le trappole dei fondi europei “IPARD” per l’agricoltura

Nel periodo di preadesione, alcuni Paesi della regione hanno fatto quasi lo stesso percorso della Serbia nell’utilizzo dei fondi europei per l’agricoltura. Secondo gli ultimi dati ufficiali, su 175 milioni di denaro a disposizione dall’IPARD, finora in Serbia sono stati contratti 50 milioni di euro e ne sono stati erogati circa 19 milioni. Il budget […]

Webinar il 29 settembre: con EXETRA export agevolato di macchinari e beni

All’inizio del loro investimento o a un certo punto del loro sviluppo, le piccole e medie industrie italiane all’estero si ritrovano a dover decidere se investire in macchinari nuovi o usati, più efficienti e costosi o meno efficienti ma economici, se spalmare gli acquisti di macchinari in più anni per non bruciare troppa cassa, rischiando […]

Serbia pronta a rivedere la politica delle accise sul carburante

L’Associazione delle compagnie petrolifere della Serbia (UNKS) ha preparato diverse possibilità per cambiare la politica delle accise, al fine principalmente di alleviare l’economia, ma anche utilizzare le potenzialità disponibili per aumentare il fatturato del carburante. La Serbia è da tempo matura per rivedere la politica delle accise sui carburanti, dicono in “UNKS”, la quale ha […]

L’Alleanza nazionale per lo sviluppo economico locale “NALED” compie 15 anni

L’Alleanza nazionale per lo sviluppo economico locale (NALED) ha celebrato mercoledì sera i 15 anni di esistenza con una cerimonia alla quale hanno partecipato amici, membri, partner e rappresentanti del governo della Serbia. “Siamo orgogliosi che negli ultimi 15 anni, con 300 membri e ora quasi 100 dipendenti, siamo diventati un interlocutore fondamentale in quasi […]

A luglio sono stati rilasciati 2.278 permessi di costruzione; +13,6% rispetto all’anno scorso

A luglio sono stati rilasciati 2.278 permessi di costruzione, il 13,6% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, ha annunciato ieri l’Ufficio di statistica della Repubblica. Sul totale dei permessi rilasciati a luglio, l’84,0% si riferisce a edifici e il 16,0% ad altre strutture. Il 76,2% dei permessi è stato rilasciato per gli edifici […]

Mali: “Pensiamo al prelievo di 760 milioni di euro dal FMI”

Commentando la possibilità di prelevare 760 milioni di euro dal Fondo monetario internazionale (FMI) in regime di diritti speciali, il Ministro delle Finanze serbo, Siniša Mali, ha affermato che “ci sta ancora pensando”. “È un programma per tutti i membri, ma stiamo ancora pensando se prendere quei fondi. Se prendiamo quei soldi, saranno usati per […]

L’indice delle libertà economiche colloca la Serbia al 72° posto su 165 Paesi

Nel 2021, secondo l’Indice delle libertà economiche, la Serbia si è piazzata al 72° posto su 165 Paesi, migliorando di due posizioni rispetto allo scorso anno, ha annunciato il “Klub Libek” del “Fraser Institute”. “Questo piccolo progresso dal 74° al 72° posto può essere attribuito a piccoli cambiamenti nell’area della regolamentazione del credito legati alla […]

Bradaš: “Serbia primatista europea nella percentuale di dipendenti che guadagnano il minimo sindacale”

Lo stipendio netto medio in Serbia a luglio è stato di 65.070 dinari, ma questo non dice molto su quanto guadagna la maggior parte dei cittadini perché la metà ha redditi fino a 50.000 e un terzo solo fino a 35.000 dinari. Sarita Bradas, ricercatrice della “Fondacija Centar za demokratiju”, spiega al quotidiano “Nova” che […]

Nel 2020 le aziende serbe hanno portato più di un miliardo di euro nei paradisi fiscali

L’anno scorso le aziende serbe, secondo i dati della Banca nazionale della Serbia (NBS), hanno speso 1,06 miliardi di euro nei pagamenti ai Paesi della zona offshore. Una recente analisi dell’operatività di 36 grandi banche europee, obbligate a rendere pubblici i dati sulla propria attività, ha mostrato che le principali banche del Vecchio Continente “risparmiano” […]

Dall'Archivio

t>



This post is also available in: English